Devi effettuare una misura della composizione e della portata di Biogas?

0
1920

Precision Fluid Controls Srl, leader nella distribuzione di strumentazione per la misura e il controllo dei fluidi, è in grado di fornire una soluzione accurata, precisa e affidabile per la tua applicazione.

Grazie a diciotto anni di esperienza nelle misure di processo e a un’efficiente rete di service distribuita sul territorio nazionale, siamo in grado di assisterti nell’istallazione del tuo impianto a Biogas per quanto concerne la misura di portata e l’analisi in continuo dei gas di processo.

Misura di portata: la necessità di misurare gas saturi e sporchi, con portate e pressioni molto basse, rendono il Biogas un applicazione molto complicata. FCI, società americana leader nella realizzazione di misuratori massici termici, rappresentata in esclusiva sul territorio italiano da Precision Fluid Controls Srl, ha realizzato un apposita soluzione per questa applicazione. Il nuovo Flowmeter ST51 è realizzato specificatamente per la misura di gas provenienti dai digestori, impianti biogas e da qualsiasi altra composizione di gas naturale. Tutti gli strumenti vengono calibrati direttamente in fabbrica tenendo conto delle specifiche composizioni dei gas provenienti dai digestori in modo che ogni strumento sia al 100% compatibile con l’ambiente e l’impianto in cui si troverà ad operare. Il modello ST51 è equipaggiato con dei sensori di misura che garantiscono un accuratezza e ripetibilità rispettivamente del 1% e dello 0,5% del valore letto, per velocità che vanno da 0,08 fino a 122 MPS.

In parallelo alla misura di portata siamo in grado di fornire, grazie all’esclusiva collaborazione con la società tedesca AWITE, un sistema di analisi che permette di monitorare in maniera continua o discontinua la composizione della miscela di gas. Gli analizzatori, della serie AWIeco e AWIflex, permettono di effettuare un analisi su più punti di misura per tutti i gas tipici per questa applicazione: CH4, CO2, O2, H2S e H2. I dati ricevuti dall’analizzatore, sono integrabili con input provenienti da altri sistemi di misura (pressione, portata e temperatura) e risultano tutti consultabili sia attraverso il comodo e intuitivo “touch-panel” sia tramite le principali interfacce digitali presenti sul mercato. Gli analizzatori sono inoltre fornibili con numerosi optional, come ad esempio il cooling system o il sistema per la desolfurazione microbiologica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here