Dall’ultima assemblea di Assonave è emerso che l’industria navale italiana esce molto bene da un lungo periodo di crisi: a fronte della crisi dell’offshore derivante dal crollo dei prezzi del petrolio e quindi dei relativi ordini navi, c’è il mercato crocieristico che invece non è mai stato così dinamico. Vincenzo Petrone, presidente di Assonave, ha affermato “per mantenere le leadership mondiali raggiunte nella costruzione di navi da crociera e di yacht e per continuare a giocare un ruolo di prim’ordine nel comparto militare, bisogna investire sempre di più in innovazione e nello sviluppo di nuove tecnologie”: la legge di stabilità 2016 ha confermato stanziamenti per 100 milioni a supporto degli investimenti fatti per l’innovazione di prodotto e di processo in ambito navale. Assonave vede con grande favore il nuovo e importante programma “Industria 4.0”, presentato dal Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda: il piano può essere un grande fattore di incremento della competitività dell’industria manifatturiera italiana.

Precision Fluid Controls commercializza prodotti ad alta precisione per il settore Navale, tra cui i Metallici ad alta pressione Precisionmag e gli Interruttori di livello a galleggiante… Scopri i dettagli sul sito www.precisionfluid.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here