All’interno del complesso universitario della facoltà di ingegneria dell’Università Federico II, a Napoli si nasconde un luogo che rappresenta un primato che la città vanta a livello europeo: la vasca navale del dipartimento di Ingegneria industriale, sezione di Ingegneria navale. Ad oggi, si tratta dell’impianto universitario più grande d’Europa nel suo genere. La vasca è lunga ben 147 metri, larga 9 e profonda 4,20.  Ai bordi sono presenti due rotaie di scorrimento, che servono ad un carro automatico e radio-controllato, realizzato in acciaio pesante pari a 28 tonnellate. Questa sofisticatissima struttura viene utilizzata per vari scopi: testare e collaudare le prestazioni delle imbarcazioni (civili e mercantili), studiare l’avanzamento dei corpi nei fluidi, progettare impianti di produzione energetica veicolati da correnti marine, studiare gli effetti del moto ondoso. La vasca è visitabile, previa prenotazione.

Precision Fluid Controls offre alle aziende che operano nel settore Navale strumenti e tecnologie di qualità: scopri di più sul sito www.precisionfluid.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here