Nonostante la crisi economica, il settore farmaceutico è riuscito a rimanere in vetta a tutti i comparti in Italia, registrando un incremento delle vendite del 77% dal 2007. È proprio l’export a rappresentare circa il 70% dell’intero mercato farmaceutico tricolore. Rispetto all’Europa, l’Italia è seconda solo alla Germania, con un fatturato di 30 miliardi di euro. L’industria farmaceutica italiana primeggia in Europa anche per gli investimenti in ricerca e sviluppo: in Italia le imprese farmaceutiche – in simbiosi con il settore pubblico – hanno investito 1,5 miliardi di euro, ovvero il 7% del totale di investimenti effettuati nel nostro Paese nel computo delle ricerche scientifiche. Negli ultimi tre anni la quota di investimenti versata in questo settore è aumentata del +20%, con grandi benefici anche a livello occupazionale con un aumento significativo degli addetti, pari al +1,6% su base annua.

Precision Fluid Controls offre alle aziende che operano nel settore Chimico e Farmaceutico strumenti di grande qualità e precisione: consulta il catalogo sul sito www.precisionfluid.it.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here