sil

Negli ultimi anni, le industrie di processo sono state testimoni di molti cambiamenti in termini di progettazione e implementazione dei sistemi di sicurezza.

L’introduzione di molte norme regionali e internazionali richiede un approccio più rigoroso al ciclo di sicurezza generale di un impianto rispetto al semplice utilizzo delle migliori pratiche ingegneristiche del passato.

Le norme più comunemente utilizzate come riferimento dai clienti sono:

  • IEC 61511: Sicurezza funzionale – Sistemi di sicurezza strumentati per il settore dell’industria di processo
  • ANSI/ISA-84.00.01 (IEC 61511 Mod) – Sicurezza funzionale: Sistemi di sicurezza strumentati per il settore dell’industria di trasformazione
  • IEC 61508: Sicurezza funzionale dei sistemi elettrici, elettronici e di sicurezza programmabili

I segmenti dell’industria in testa nell’ambito delle innovazioni in questo momento sono il chimico, quello della raffinazione e il petrolifero.  Da questi settori riceviamo sempre più richieste per misuratori di portata massica, flussostati e interruttori di livello con classificazione SIL.

Pe questo motivo FCI e Precision Fluid Controls oggi sono in grado di offrire il più ampio numero di prodotti con tecnologia a dispersione termica con conformità SIL 1 e SIL 2.

Il SIL (Safety Integrity Level) è solo una parte dei dati richiesti per soddisfare i requisiti di queste norme, ma continua a essere il punto iniziale di tutte le ricerche.  Dei dati affidabili relativi al tasso di guasti sono un elemento critico quando si tratta di dover valutare l’impatto di un singolo sensore sull’intero sistema di sicurezza (SIS) e di convalidare quella particolare funzione di sicurezza SIF) utilizzata per calcolare la frazione di guasto (SFF) di un prodotto, valutare la tolleranza di guasto dell’hardware (HFT) e permettere al progettista di eseguire i calcoli PDFavg.  Per garantire dei dati imparziali sui tassi di guastO utilizziamo parti terze autorizzate e indipendenti, come Exida e TÜV Nord.

I misuratori di portata massica termica e i flussometri/interruttori di livello termico di FCI sono stati ampiamente utilizzati nelle industrie di processo come dispositivi di sicurezza, in grado di aiutare i clienti a limitare i rischi associati a processi potenzialmente pericolosi.  Con l’aumentare dei livelli di implementazione di norme sempre più recenti relative ai sistemi di sicurezza, i clienti possono continuare ad affidarsi a FCI e Precision Fluid Controls per soddisfare i propri requisiti sulla strumentazione e ottenere i vantaggi associati ai misuratori di portata e ai flussostati termici.

FCI ottiene la conformità SIL per i misuratori di portata massici termici

Cerchi un flussostato idoneo per aree pericolose e con livello di conformità Sil 2? Abbiamo la soluzione

Pressostati meccanici con approvazione SIL 2 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here