Ideale per il controllo dei gas di torcia su piattaforme offshore e altri siti produttivi a difficile accesso

Il sistema di verifica in loco VeriCal per i misuratori di portata per gas di torcia della serie ST00 prodotti da Fluid Components International (FCI) e distribuiti in Italia in esclusiva da Precision Fluid Controls Srl consente agli operatori e agli ingegneri dei processo di eliminare le lunghe e costose operazioni di taratura dei misuratori, che nella maggior parte dei casi richiedono l’arresto della linea, l’inserimento del misuratore, l’installazione di un pezzo di ricambio e il pagamento delle spese di laboratorio per ottenere la conformità alle norme relative alla gestione della qualità dell’aria.

Questo sistema unico di verifica della taratura riduce i costi operativi per i misuratori di portata nelle applicazioni con gas di torcia su piattaforme offshore, negli impianti petroliferi/a gas di terra e negli impianti petrolchimici.

Il sistema di taratura in loco VeriCal verifica che la taratura del gas di torcia del misuratore di portata ST100 sia precisa e soddisfi i requisiti delle principali normative internazionali, senza rimuovere il dispositivo dal tubo o dal processo. In passato, le società di gas/petrolifere dovevano sostenere i costi e le problematiche relative alla rimozione periodica dei misuratori dal processo e alla conseguente resa al fabbricante o a un laboratorio di taratura per il collaudo.

Le prestazioni del misuratore di portata ST100 offrono un’adattabilità e valori ineguagliabili per le applicazioni di misurazione dei flussi di gas negli impianti presenti e futuri.

Grazie al display LCD retroilluminato ST100 ridefinisce il significato di “informazioni di processo”. Offre infatti le informazioni più complete a livello industriale con visualizzazione continua di tutte le misurazioni e di tutti gli stati di allarme e permette di richiedere una diagnosi di funzionamento.

Il misuratore di portata ST100 è estremamente intuitivo ed è in grado di archiviare fino a cinque gruppi di taratura indipendenti per soddisfare le portate più ampie, miscele differenti dello stesso gas e gas multipli, per turndown fino a 1000:1. Il sistema è dotato di fabbrica anche di un data logger di bordo con scheda di memoria micro SD rimovibile, facilmente accessibile e in grado di archiviare fino a 40 milioni di letture.

Gli utenti potranno scegliere tra due famiglie di modelli a variabili multiple, ST ed STP. I misuratori della serie ST misurano sia il flusso massico che la temperatura, mentre quelli della serie STP aggiungono un terzo parametro, la pressione, rendendo i misuratori termici ST100 i primi a tre variabili a livello mondiale. Entrambe le famiglie prevedono configurazioni a modelli singoli e doppi.

Il misuratore ST100 può essere tarato per misurare virtualmente qualsiasi gas di processo, ivi compresi gas bagnati, miscelati e sporchi. Il misuratore ad inserzione di base è dotato di un rilevatore di flusso termico che misura la portata da 0,07 NMPS a 305 NMPS con una precisione di lettura dello ±0,75 percento del valore letto, ±0,5 percento del fondo scala.

Progettato per gli impianti e i processi industriali più complessi, i misuratori ST100 prevedono un funzionamento fino a 454ºC e sono disponibili nelle versioni elettroniche integrate e remote (fino a 300 metri ).

Le certificazioni confermate, oltre alla SIL-1, sono ATEX, IECEx, FM e FMc.Indipendentemente dalle esigenze (4-20 mA analogico, a frequenza/impulso, relè allarmi o comunicazioni bus digitali come HART, Fieldbus, Profibus o Modbus), il misuratore ST100 è la soluzione per il tuo processo!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here