vapore puro

La maggior parte dei siti di produzione in molte industrie richiedono il vapore come fonte energetica essenziale. Il vapore viene usato ogni volta che l’erogazione di calore è obbligatoria per i circuiti tecnici di processo. Per quanto riguarda le aziende farmaceutiche, il generatore di vapore puro è tra i dispositivi più importanti poiché serve a produrre vapore ultra puro, sterile e apirogeno per acqua completamente demineralizzata. Questo vapore ultra puro è idoneo per la sterilizzazione SIP dei componenti dell’apparecchiatura, ad esempio, contenitori, serbatoi di miscelazione, impianti di tubazioni, macchine per l’imbottigliamento, filtri, sistemi di umidificazione ambientale per camere bianche ecc. Il lungo elenco mostra l’ampio spettro di portate generalmente necessarie per i generatori di vapore puro Il componente principale di un generatore di vapore puro è uno scambiatore a fascio tubiero collegato a un evaporatore collegato a un’alimentazione idrica ad alto volume. L’evaporazione viene eseguita nella normale modalità di circolazione. Il dispositivo viene riscaldato con vapore saturato, non ancora sterile, mediante la camicia dello scambiatore di calore.

Le valvole di riduzione della pressione riducono in sicurezza la pressione del vapore condotto all’interno della camicia riscaldante e a valle dello scambiatore verso la diramazione sui componenti DM 462 di Mankenberg. La valvola è disponibile in diametri nominali da DN 25 fino a DN 80 o DN 100 per applicazioni farmaceutiche con superfici temperate ( elettrolucidate) e tutti i tipi di collegamenti come flange asettiche, Tri-clamps o simili. Inoltre, l’uso dell’acciaio 1.4435 e il basso contenuto di ferrite delta, richieste frequenti nell’industria farmaceutica, sono garantiti con il modello DM 462.vapore

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here